OP COSMETICS

Per un giorno intero non si è parlato d’altro, questo colore biondo Shock del 2022 che vede coinvolte tutte le nuance del biondo ma con un tocco veramente ultra cool ed adatto ad ogni età.

Si tratta dell’effetto Violet Root, una tendenza moda colore che usa la tecnica ormai ben conosciuta del balayage ma che stravolge la logica del biondo.

Le radici dei biondi infatti non partono più da toni caldi o castani freddi, ma si palesano con un eleganza magica e sprezzante del consueto, proponendo i toni del viola.

Quel viola polveroso che ricorda un po gli occhi magnetici di Liz Taylor.

Perchè accostare un colore freddo come il viola al Biondo?

Questo tipo di trend colore non viene associato ai biondi caldi ma solo ai biondi freddi, in colorimetria infatti esistono delle regole che determinano il giusto accostamento delle nuance e permettono agli hairstylist di non sbagliare.

Il risultato infatti è un colore che nonostante l’eccentrico viola, risulta elegante ed indossabile sia dalle più giovani che dalle più mature.

Come curare il Biondo violet root?

E’ un tipo di colore che se fatto da mani esperte resterà bello a lungo e non avrà bisogno di troppi accorgimenti, ma a finché questo sia possibile serve urse colori professionali e permanenti. Il viola infatti, una volta applicato sulle radici deve rimanere ben fissato e non scolorire sulle lunghezze durante i lavaggi fatti in casa.

Uno degli accorgimenti più importanti è evitare di lavare i capelli con acqua troppo calda, il calore come sappiamo o apre le cuticole facendo uscire il pigmento colorato.

Usare una Maschera ed uno shampoo Antigiallo sulle lunghezze bionde, per mantenere il colore freddo e pulito.

A chi sta bene il Biondo violet root?

Sulle carnagioni chiare e olivastre è risaputo che i colori freddi funzionano! L’età come abbiamo già detto non conta perchè questo colore biondo shock del 2022 sta bene proprio a tutte, ringiovanisce e dona un alone di mistero e di eleganza che non guasta mai!

capelli biondi 2022

Editoriale by Davide Puglia

27/01/2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

REGISTRATI

I tuoi dati personali saranno utilizzati secondo la nostra privacy policy.