OP COSMETICS

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Durante la sfilata di Flying Solo è stato possibile ammirare outfit stupendi e le trecce più belle della Paris Fashion Week 2020!

Alla sfilata che ha visto esibirsi nuovi stilisti emergenti, non poteva mancare OP|COSMETICS insieme a uno dei suoi brand preferiti: ECRU New York. Assieme al team del marchio americano di prodotti professionali per capelli, hanno lavorato tre figure di spicco che hanno portato lo stile italiano sulle passerelle francesi. Stiamo parlando di Carlo Oliveri, direttore Artistico di OP|COSMETICS e Master educator, e di Alessio Cerioni, hairstylist Romano di grande talento ed Educator di OP|COSMETICS.[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33825″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33826″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_single_image image=”33828″ img_size=”full” alignment=”center”][vc_column_text]ECRU New York è stato il brand protagonista delle splendide chiome sfoggiate durante la Fashion Week di Parigi come di consueto e grazie alla sua gamma straordinaria di prodotti per capelli, ha acconciato tutti i più bei look della sfilata di Flying Solo.

A dettare legge in passerella sono state le trecce lunghissime che partivano dalla cute fino ad accarezzare la schiena.[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33830″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33831″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_column_text]L’effetto della treccia più cool è stretto, ben definito. Nessun ciuffo fuori posto ma ciocche magistralmente lisce e pettinate, ordinate dentro il rigore di una treccia perfetta e lucida.

Quest’anno le trecce sono tono su tono e avvolte su loro stesse con l’intento di creare corone e fermagli preziosi. La treccia stessa diventa accessorio impreziosendo i look.[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33832″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33833″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Perché ECRU New York è il brand sponsor di tutte le Fashion Week?

Semplice: la linea di prodotti professionali del brand americano è cosi completa da riuscire a soddisfare ogni genere di esigenza degli hair stylist e risolvere qualsiasi tipo di problema che può incorrere durante il backstage di una sfilata.

Spesso le modelle devono cambiare velocemente acconciatura e non c’è tempo per lavare i capelli da lacche, cere o gel. I prodotti usati precedentemente potrebbero compromettere la forma, la tenuta ed il risultato del look successivo.

Come racconta Carlo Oliveri:

Durante il Backstage è arrivata una modella che aveva i capelli sottilissimi e completamente appesantiti da moltissimo olio che le era stato usato per la passerella da cui proveniva. Nel giro di 7 minuti doveva tornare a sfilare e il look richiesto era leggero, vaporoso e morbido. In quel momento se non avessi avuto i prodotti ECRU, il look non sarebbe mai riuscito se non lavandole i capelli, ma non c’era abbastanza tempo! Ho preso lo shampoo secco al carbone attivo di ECRU, l’ho spruzzato sulle ciocche e con una spazzola ho iniziato a pettinarle i capelli a testa in giù. Nel giro di 2 minuti la modella aveva dei capelli leggeri e puliti. Un vero e proprio miracolo da backstage!

Lasciati ispirare dalla galleria dei più bei look dalla Paris Fashion Week attinta da ELLE:[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33823″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33824″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33836″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33837″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33838″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33839″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33840″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33841″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33842″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”33843″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text] 

06/07/2021

Editoriale By Davide Puglia[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

REGISTRATI

Please select all the ways you would like to hear from us

I tuoi dati personali saranno utilizzati secondo la nostra privacy policy.