OP COSMETICS

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Iniziale prerogativa della bellissima Marilyn Monroe, il biondo freddo ha conquistato il cuore di numerose donne dello spettacolo, arrivando anche all’interno delle case di tantissime donne comuni. Non è mai passato di moda: spopola da sempre tra le star di tutto il mondo che, a rotazione, decidono di provarlo e sfoggiarlo in occasione di importanti apparizioni in pubblico.

Basti pensare a Michelle Williams e Katy Perry, che già qualche anno fa hanno deciso di stravolgere il proprio look presentandosi biondissime e a seguire con Cara Delavingne e Kristen Stewart, che hanno associato questa nuova nuance non solo con un taglio medio, ma anche con un pixie cut davvero sorprendente.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32962″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32963″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32964″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”32965″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”32966″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Ultimamente, poi, è stata la volta di Emma Roberts, Jennifer Lawrence e Karlie Kloss: bellissime per natura, hanno davvero trovato nel biondo freddo una tonalità perfettamente adatta alla loro carnagione.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”32967″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”32968″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]Se per delle celebrities del loro calibro esibire un biondo del genere è sinonimo di eccentricità ed innovazione, per noi donne “normali” azzardare un passo simile non è del tutto semplice, considerando che si tratta di una nuance talmente tanto chiara da tendere verso l’argento, quasi. Non a tutte, infatti, il biondo freddo sta bene e non in tutti i casi è facile ottenerlo, soprattutto se la base di partenza è scura: più il colore dei capelli tende al rosso, castano e nero, maggiore sarà il lavoro di decolorazione da dover apportare.

Cosa significa questo? Che la chioma viene stressata e sottoposta a trattamenti piuttosto invasivi, che possono danneggiarla e renderne complicati la gestione ed il mantenimento in casa senza la protezione dei prodotti giusta. Abbiamo già parlato di come decolorare senza rovinare i capelli e oggi giorno si può schiarire in totale sicurezza.
Gli ostacoli sono ovviamente inferiori, invece, se si parte da una base chiara o già bionda: schiarire ulteriormente si rivela più semplice e anche mantenere la luminosità e la salute del capello è meno difficile.

Ma non bisogna allarmarsi, né tantomeno rinunciare ad un colore così tanto di tendenza per paura di non saper correre ai ripari. Vediamo insieme intanto i vantaggi della scelta del biondo freddo e, successivamente, come fare per mantenerlo vivo e lucente anche in perfetta autonomia![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32973″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32974″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32975″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Perché scegliere il biondo freddo

Se hai preso la scelta coraggiosa di tingere i tuoi capelli di un magnifico biondo freddo, sappi che il risultato che otterrai non contemplerà solo un cambiamento radicale, ma anche numerose caratteristiche positive al tuo aspetto:

  • lo sguardo si enfatizza e si valorizza;
  • il viso si illumina;
  • si esprime eleganza in ogni contesto;
  • i capelli acquistano profondità.

Ovviamente, come tutte le nuance a disposizione, anche il biondo freddo si addice a determinate carnagioni e si esalta maggiormente grazie al supporto di tagli specifici:

  • sta molto bene con la pelle olivastra, perché entra in perfetta sintonia con i suoi sottotoni freddi;
  • è perfetto per chi ha un aspetto nordico, caratterizzato da occhi e carnagione chiare;
  • il taglio ideale è corto, che non debba essere per forza un pixie cut ma anche un carrè pari;
  • per chi non vuole rinunciare alla lunghezza, si consiglia di optare per un’acconciatura mossa o un taglio in movimento, scalato, che possa valorizzare il degradè tipico di questa nuance.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32976″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32977″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”32978″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”32979″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”32980″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Come mantenere il biondo freddo in casa

A questo punto, la domanda cruciale è: come faccio a mantenere una tonalità del genere lucente, viva e duratura senza dover per forza ricorrere all’ausilio del parrucchiere?

Bisogna, intanto, fare una premessa: se hai, di base, dei capelli biondi la cura ed il mantenimento della sfumatura fredda non saranno così difficili da gestire e portare a termine, un po’ come per il biondo miele; se, invece, parti da un colore scuro, come un castano, allora dovrai concederti qualche attenzione in più ed effettuare più trattamenti nel corso della settimana.

In generale, comunque, ecco quali sono i passaggi per far sì che il tuo biondo freddo si riveli sempre e comunque impeccabile:

  1. non lavare i capelli troppo spesso, considerando che sia i prodotti, sia l’acqua in sé non fanno altro che danneggiare l’intensità del colore;
  2. non pettinarli quando sono bagnati;
  3. usa prodotti nutrienti, dallo shampoo al balsamo e non abusarne;
  4. non esagerare con l’utilizzo di strumenti a caldo, come piastre e arricciacapelli, che spengono il colore e danneggiano la fibra del capello. Se proprio non puoi farne a meno, acquista una piastra GHD: ti permette di regolare la temperatura e i materiali di realizzazione (prevalentemente carbonio e ceramica) non bruciano il capello ma, anzi, tutelano la sua salute garantendoti un ottimo risultato.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column]

[/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]A parte queste piccole regole da seguire in modo costante e quotidiano, puoi anche ricorrere a delle tecniche specifiche per il biondo freddo, che possono essere suddivise in 2 step:

  1. utilizza uno shampoo antigiallo, almeno una volta a settimana. Tieni in considerazione i prodotti a marchio OP|BLONDE, realizzati proprio per ottenere e mantenere un biondo perfetto sempre e comunque. Non farti spaventare dal liquido blu o argento che uscirà fuori dalla confezione: non macchierà assolutamente i capelli e andrà via con un semplice risciacquo;
  2. applica sulla tua chioma una maschera color argento lasciandola agire per qualche minuto: otterrai non solo la morbidezza tipica del balsamo, ma anche una luminosità davvero eccezionale! Se i tuoi capelli di partenza sono scuri, puoi ricorrere anche ad una maschera nutriente ed idratante da applicare 1 volta a settimana, da lasciare in posa più che puoi.

OP|BLONDE: must have per un biondo freddo perfetto

Il marchio OP|BLONDE è da sempre in prima linea per garantire alle proprie clienti il mantenimento di un biondo impeccabile, anche in modo totalmente autonomo e tra le mura domestiche. Se scegli di tingere i capelli con questa nuance, è necessario che tu disponga dei prodotti adatti non solo per rendere il colore vivo e duraturo, ma anche e soprattutto per proteggere la salute della tua chioma ed evitare che i trattamenti aggressivi possano danneggiarla.

I prodotti professionale per capelli OP|BLONDE, infatti, sono realizzati sulla base di HSP3 Complex, una miscela a base di alfa aminoacidi, collagene, acido ialuronico e proteine della quinoa che mira a rigenerare la fibra capillare come nessun altro brand è mai riuscito prima d’ora. Per questo i nostri esperti raccomandano di utilizzare nello specifico:

[/vc_column_text]

[vc_column_text]Inoltre, sul nostro shop online puoi trovare diversi kit che ti permettono di acquistare prodotti diversi con un unico acquisto e poter provare l’efficacia di ciascuno direttamente in casa tua!

Adesso che hai a disposizione una serie di trucchi per renderti parrucchiera di te stessa, opta per uno strepitoso biondo freddo e stupisci le tue amiche ed il tuo fidanzato con una nuance sexy, brillante e assolutamente chic![/vc_column_text]

[/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]11/07/2021

Editoriale By Davide Puglia[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

REGISTRATI

I tuoi dati personali saranno utilizzati secondo la nostra privacy policy.